Calcio: Esordienti 2003. Parrocchia S. Rita – Polisportiva San Giacomo 2-2.

Partita Parrocchia S. Rita vs San Giacomo finita in tempi 2-2 e a gol 3-3.

Primo tempo: formazione: Davide in porta; Thomas e Alessandro Barbera terzini; Manuel e Matteo centrali. A centrocampo: Federico e Francesco esterni; Acharaf e Giorgio centrocampisti centrali; Lorenzo Androja e
Lorenzo Spatuzza in attacco.
Fin dall’inizio si vede che non abbiamo fiato: i centrocampisti del S. Rita e gli attaccanti ci spingono in difesa sia i difensori che i centrocampisti.
Pressappoco al 4^ minuto, un cross debole dalla sinistra, Davide esce e grida mia ma Manuel prende il pallone, rinvia male e la palla va a finiretra i piedi dell’attaccante avversario: 1-0 per il S-Rita.
La Parr.S.Rita continua ad attaccare ma non riesce a concretizzare.
Verso il 15^, Acharaf guadagna un calcio di punizione sulla destra: va a battere Lorenzo Androja: sale anche Matteo dalla difesa.
Crossa in mezzo, la palla attraversa tutta l’area di rigore, finisce sul secondo palo e Matteo la mette dentro! 1-1.
L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

Ecco la formazione del secondo tempo: Gabriele Barone in porta; Riccardo e Simone Aceti terzini; Simone e Kevin centrali; Sergio e Miglio esterni; Marco ed Andrea centrocampisti centrali; Chico e Giorgio Centrella in attacco.
Il secondo tempo va come il primo, solo che tirano un po’ di più in porta:
tre parate consecutive del nostro portiere ci salvano.
Un’ altra azione che fanno loro è il taglio dell’attaccante che mette alla sprovvista i nostri difensori: a tu per tu con il portiere, quest’ultimo in un primo momento salva la situazione ma in un secondo momento gli scivola la palla tra le mani ma fortunatamente c’è Kevin che salva tutto sulla linea. Grande Kevin!
Quando mancavano due minuti circa, ci facciamo rubare palla a centrocampo e facciamo fallo a 20 metri dalla porta. Tira il numero 10 avversario: tira e, Gabriele che era troppo avanti, non può fare nulla. 1-0 per il S. Rita.
Qua la situazione si complica perché il primo tempo l’abbiamo pareggiato quindi un punto a testa, invece il secondo l’abbiamo perso quindi un punto va a loro: in tutto 2-1 per loro.

Il terzo tempo è decisivo: se perdiamo o pareggiamo abbiamo perso se invece vinciamo abbiamo pareggiato la partita.
Entriamo in campo con la determinazione di vincere a tutti i costi.
Verso il 5^ minuto, Marco si appresta a tirare dalla sinistra, tira, la palla rimbalza sulla traversa e finisce dentro? Linea? Rimarrà un mistero.
Dopo questo gol “fantasma”, la squadra incomincia a prendere grinta, forza e coraggio che non avevamo negli altri due tempi.
Al 7^ minuto viene fischiata per noi una punizione sulla sinistra: batte il nostro “Ibra” (Lorenzo Androja). Prende la rincorsa, calcia e segna! 1-0 per noi.
Al momento del cambio portiere, cioè al decimo minuto, gli avversari entrano in area, la loro ala piccola ma rapida, salta due difensori e la mette in mezzo ed il loro attaccante segna indisturbato: 1-1.
Dopo che l’attaccante ha tirato, ha dato, involontariamente, un calcio al nostro portiere che si fa male ma non è grave.
La difesa resiste e noi continuiamo ad attaccare. Quando mancano cinque minuti circa, Acharaf passa la palla a Lorenzo che segna il suo secondo gol in questa partita e riporta la San Giacomo in vantaggio! 2-1!
Il risultato non cambia più: per tempi è finita 2-2.

Alla prossima partita

Scritto da: Davide Crudele, portiere

Calcio: Esordienti 2003. Parrocchia S. Rita – Polisportiva San Giacomo 2-2.

Informazioni: giomancin