Giovanissimi 99 Obiettivo raggiunto

1999-alla-presentazione-delle-squadre


Qualificazione campionato Regionale
Obiettivo raggiunto

Obiettivo raggiunto.

Mancava 1 punto per avere la qualificazione matematica ai regionali.

E’ arrivata una rotonda vittoria per 6-1  per i Giovanissimi 1999, contro gli amici del Rapid.

Bravi ragazzi: abbiamo terminato la stagione in crescendo e raggiungendo il nostro sogno di inizio stagione: da ora in poi ci aspetteranno sicuramente partite difficili, avversari impegnativi, ma potremo giocare sereni per aver raggiunto l’obiettivo prefissato.
La cosa che mi preme sottolineare di questo gruppo al di la delle capacità tecniche (evidentemente notevoli visto i risultati raggiunti) sono le qualità morali di questi ragazzi: sempre rispettosi, corretti alcune volte assolutamente privi di malizia. Nessuna espulsione, nessuna protesta.

Le poche ammonizioni sono state prese per colpa mia e dello staff tecnico perché ci siamo dimenticati di avvisare l’arbitro del cambio tra il primo e secondo tempo o perché il giocatore è entrato in campo senza aspettare che uscisse il giocatore sostituito ecc.
Una sola ammonizione per un fallo che io mi ricordi.

E scusate se lo evidenzio ma è veramente un piacere avere dei ragazzi così.


San Giacomo – Rapid 6-1 (Liuni, Liuni, Mancin, Tramona, Arcuri, Arcuri).

Scendono in campo: Monteleone (20 st. Iacono), Merlino (5 st. Campaci), Bertin (10 st. Stangalini), Terzera cap., Obuadum (10 st. Zumbo), Melone (5 st. Vuolo), Tramona, Mancin, Macchia (5 st. Petazzi), Liuni, Arcuri.

Inizio un po’ stentato: gli avversari operavano la tattica del fuorigioco in maniera sistematica e noi puntualmente ci facevamo trovare al di là della linea difensiva avversaria.

Ci pensa Liuni a sbloccare la situazione: riceve palla filtrante dal centrocampo si infila con i tempi giusti, scarta un paio di avversari tra cui il portiere e infila con il suo magico sinistro la porta avversaria. Poco dopo Arcuri scende imperioso sulla fascia crossa e il piccolo Liuni realizza di testa il gol del raddoppio. Piccolo grande Lorenzino!!

Il terzo gol è tutto merito di Mancin che sprigiona tutta la sua classe con un azione personale un paio di dribbling e cambi di direzione e palla piazzata dove il portiere non può arrivare.

Entriamo negli spogliatoi consci che il più era stato fatto anche perché oltre ai gol la difesa ha tenuto bene e Fabio non si è nemmeno dovuto sporcare i guanti.

Al rientro in campo nel secondo tempo ecco l’errore di deconcentrazione ed incassiamo il gol.
E’ come un secchio d’acqua in faccia: Tramona realizza immediatamente il gol del 4-1. Iniziano gli avvicendamenti e chi entra da il suo contributo: Arcuri realizza il 5-1 con un bel tiro di sinistro e successivamente il definitivo 6-1.

Un grazie a Mr Collodel e a Mr. Tonelli per tutta la passione, la competenza, l’umanità che hanno messo per far crescere questi ragazzi.

Migliore in campo: Liuni.
Migliore della stagione: Obuadum Kusi Silas.

Ieri una bellissima serata (nonostante il tempo pessimo) a San Siro assieme ai nostri piccoli pulcini 2003 di Mr. Terzera, nostro grande condottiero ora passato ai più piccoli.

Bellissima esperienza sia per chi ha già fatto quest’esperienza diverse volte che per chi è stato per la prima volta a San Siro.
Sabato si replica con il Novara: ritrovo ore 14,00 zona biglietteria.

Mi raccomando tutti con la tuta di rappresentanza e il giaccone.

Forza San Giacomo.

Giorgio.

Giovanissimi 99 Obiettivo raggiunto

Informazioni: giomancin