PER QUELLI CHE CI SONO SEMPRE…..GRAZIE!!!!

La San Giacomo, è una solida società, con allenatori, dirigenti e staff preparati e volenterosi.

Vorrei (non me ne vogliano gli altri) fare un elogio particolare a tre persone che più di ogni altro e si può dire dagli albori della nostra nascita, concretizzano il lavoro di tutti, permettendo di poterlo fare in modo serio e sereno.

Vorrei far capire con un paragone la loro attività: La ruota di una bicicletta…tutti abbiamo presente come è fatta e sappiamo a grandi linee come funziona.

Diciamo che i vari pezzi sono la struttura della nostra società, il mozzo ad esempio, paragoniamolo al Consiglio Direttivo; I raggi sono i Dirigenti; la camera d’aria gli Allenatori e il battistrada raffigura i Ragazzi che faticano sulla strada con il moto continuo della ruota che dà i risultati finali.

La ruota è completa???…

Sapete che all’interno del mozzo, ci sono dei cuscinetti che non si vedono, che permettono alla ruota di girare in modo continuo, coordinato, e lineare; Senza,  si bloccherebbe dopo pochi metri creando la fine della rotazione.

Ecco come vedo la San Giacomo, come una ruota in perenne movimento che con tutte le parti in perfetta sincronia gira per andare sempre più lontano….

I suoi cuscinetti ci sono anche se non si vedono e rispondono al nome di MIMMO, GIUSEPPE detto “ZIO”, e TIZIANO.

Senza il loro INDISPENSABILE lavoro, noi tutti non potremmo lavorare…far girare la ruota.

Oramai questi tre personaggi chiave,da svariati anni sono gli angeli che custodiscono quanto (dopo le persone ovviamente) abbiamo di più caro nella nostra società: la struttura e il campo da calcio in via Ardemagni.

MIMMO, LO ZIO E TIZIANO, li coccolano, li proteggono e li ripuliscono come si farebbe con i propri figli.

Ogni giorno sette giorni su sette dal Lunedì alla Domenica, fanno una miriade di lavori che svariano dal taglio dell’erba alla pulizia degli spogliatoi.

La nostra struttura, è come una casa, ha bisogno di continue attenzioni, quotidianamente con la differenza dalle altre case che qui giornalmente ci sono dalle 40 alle 100 persone tra adulti e ragazzi.

MIMMO, ZIO E TIZIANO, sono come detto prima da moltissimi anni alla San Giacomo, hanno visto passare allenatori, dirigenti e ragazzi; stagione dopo stagione, e sono sempre lì al loro posto facendo il proprio lavoro con dedizione e costanza dando aiuto sempre e indistintamente a tutti quelli che hanno bisogno della loro esperienza.

Ci sono sempre, anche in estate, quando la stagione finisce, sistemano la struttura con i grossi lavori per renderla a settembre sicura e accogliente.

Ogni giorno si occupano di tante piccole cose ( spazzatura, disinfestazione riparazioni, segnatura campo per le partite, ogni tipo di riparazione ecc…),  cose delle quali magari non facciamo nemmeno caso, ma senza le quali non potremmo lavorare tranquilli.

Ogni giorno troviamo tutto pulito, ogni cosa al suo posti per le partite o gli allenamenti. Queste tre persone gestiscono i ragazzi all’interno della struttura i ragazzi facendo sì che tutto si svolga nel modo migliore.

Il loro lavoro è pesante e impegnativo,e noi non lo diamo mai per scontato perché sappiamo che lo fanno sempre…con il cuore….il cuore della San Giacomo!!!.

MIMMO, ZIO, TIZIANO, DA PARTE DI TUTTA LA SOCIETA’ UN GRAZIE DI ESISTERE PER RENDERE I NOSTRI SOGNI PIU’ VICINI ALLA REALTA’!!!.

Ogni tanto si discute …ma in tutte le famiglie lo si fà sempre e comunque siamo orgogliosi di avervi tra noi!!!.

Capita alcune volte che noi dei vari gruppi siamo distratti (lucchetti non chiusi, luci accese,sporcizia in giro ecc..) Vi chiediamo anticipatamente scusa per le nostre disattenzioni e promettiamo solennemente che trà….un centinaio di anni…. non lo faremo più!!!.

 

 

GRAZIE……GRAZIE…..e ancora  GRAZIE!!!!

 

 

Ciao e alla prossima!!!

 

 

PER QUELLI CHE CI SONO SEMPRE…..GRAZIE!!!!