PICCOLI AMICI 2008/09 aggiornamento.

PICCOLI AMICI 2008/09. Aggiornamenti.

Continua il percorso delle nostre giovani promesse sotto l’attenta guida di un imitabile (e apprezzatissimo dai genitori), PAOLO ROGGIA. Grazie alle sue qualità di pazienza…pazienza…pazienza e conoscenze tecnico- motorie, indispensabili per un giusto percorso di sviluppo e crescita dei nostri piccoli bambini!. Piccoli sì, ma non per questo privi di grandi qualità personali, dotati di una intelligenza e voglia di imparare fuori dal comune!. Sono come piccole spugne, pronte ad assorbire ogni più piccola novità che viene loro insegnata e in questo PAOLO riesce sempre a fare centro.

Sabato 24 gennaio primo torneo ufficiale anche per i nostri San Giacominiminimini  al Bulé (presenti anche le nostre categorie 2006, 2004).

Anche se, per un impegno preso in precedenza il nostro mister non ha potuto partecipare alla manifestazione, i bambini hanno giocato una partita divertente e spensierate all’indice del sorriso e del divertimento in cui a termine gara si sono battuti i rigori e entrambe le squadre esultavano per la vittoria; chi ha vinto chi? chi ha perso cosa? nessuno dei bambini precisamente ha ben capito, stà di fatto che tutti avevano l’idea di aver vinto…..e cosi è stato visto la loro felicità. (per precisazione ufficialmente noi abbiamo perso)…

Perché tutta questa euforia nonostante mancasse un punto fermo come il PAOLO ?.

Semplice, questo gruppo è supportato da uno staff  molto unito che collabora in modo univoco con il mister per ottenere il massimo dei risultati sia calcistici (siamo quì per insegnare calcio ai bambini) sia personali, per il bene della squadra e dei singoli Sangiacminiminimini.

I protagonisti di questi risultati,  volontari tengo sempre a ribadirlo sono (e qui colgo l’occasione per dare loro il benvenuto nella San Giacomo): ” ROBERTO BIANCO e  ALESSANDRO ARIATTA” , rispettivamente dirigente e aiuto allenatore.

Roberto ufficialmente da meno di 15 giorni dirigente della categoria piccoli amici 2008/09, ha saputo rapidamente dimostrare ottime qualità organizzative capendo appieno ciò che la società chiede ai suoi collaboratori , ossia: Disponibilità a sacrificare del tempo libero per dedicarlo ai bambini, voglia di divertirsi con loro, collaborazione con il mister per agevolare e semplificare il  suo lavoro negli allenamenti in modo tale da permettergli di svolgere al meglio le sue attività, ultimo ma non per importanza fungere da collante tra società e genitori

affinché il gruppo sia unito  per risolvere gli inevitabili disguidi creati dalla presenza di idee e caratteri diversi facendo in modo che si discuta costruttivamente per superarli e raggiungere lo scopo finale……la serenità dei bambini!!!.

ROBERTO per questo sembra nato, e nonostante l’inesperienza (quindi genitori come avete fatto con me dovrete perdonarlo quando farà qualche piccolo errore…) lo si capisce dal sorriso dall’impegno e dalla soddisfazione con cui parla dei bambini.

L’altro pilastro di questo gruppo, ALESSANDRO, è colui che ogni settimana per tre giorni (comprese le partite), scende in campo con il PAOLO  mettendo a servizio della squadra la sua esperienza e il suo tempo, sempre attento alle esigenze del mister e pronto ad aiutarlo in ogni situazione. Di poche parole dimostra il suo lavoro con i fatti e la sua incredibile tranquillità….e….chi ha dei figli di quella età sà che non è facile mantenere la serenità necessaria per spiegare gli obbiettivi…..figuratevi con 13 bambini!!! bhè… ALESSANDRO ci riesce appieno!!!.

Questi ragazzi…….va bhè ….ragazzi si fà per dire…..hanno proprio dimostrato di saperci fare con i nostri bambini portandoli per la prima volta da soli a una partita, credetemi farli divertire e allo stesso mantenere l’ordine dimostrando anche competenza, a quella età non è così semplice come potrebbe sembrare.GRAZIE ALESSANDRO GRAZIE ROBERTO  per tutto quello che fate per noi!!!

Quindi volevo ringraziare di cuore tutti i nostri collaboratori (non me ne vogliano gli allenatori!)  rivolgendomi non solo allea categoria dei piccoli amici ma a tutti voi che ogni giorno affrontate freddo e gelo sul campo che raccattate ogni tipo di oggetto senza nome dagli spogliatoi e che poi diventate matti a trovarne il proprietario, a voi che anche durante le ore più impensate mandate sms sugli orari delle partite ,a voi che dovete spiegare mille volte alle stesse persone delle cose ovvie ma che non tutti afferrano anche se magari sono con noi da parecchi anni, a voi che dovete organizzare le cene e le manifestazioni, a voi che dovete ricordarvi di mandare messaggi sulle variazioni di gioco, a voi che per la festa di Natale vi vestite da Babbo Natale e Suor Cristina (ogni riferimento è puramente ricercato e voluto!!!), a voi che avete in una mano il mestolo per girare il sugo della cena e nell’altra il cellulare parlando con un genitore che si lamenta o vi chiede se l’allenamento è confermato ………………………………….

a voi…..dico grazie perché avete tutti una cosa in comune………il sorriso che vi contraddistingue tutte le volte che siete a contatto con i nostri ragazzi di qualsiasi gruppo o età essi siano…….GRAZIEEEEE!!!!!!.

 

Ciao e alla prossima!!!

PICCOLI AMICI 2008/09 aggiornamento.